Tassazione della produzione di gas e petrolio in Italia
Studio di carattere tecnico-economico in materia di tassazione in campo di produzione di idrocarburi
Torna alla pagina precedente


Al fine di approfondire la tematica della tassazione in campo petrolifero è stato compiuto uno studio di carattere tecnico-economico che descrive lo scenario italiano, europeo e mondiale relativo alla tematica in oggetto.
Lo studio dal titolo "Tassazione della produzione di gas e petrolio in Italia: un confronto" ha come obbiettivo quello di presentare in maniera scientifica le basi e gli strumenti su cui poggia l’attuale sistema di tassazione per le compagnie petrolifere, in Italia e nei Paesi occidentali produttori di idrocarburi. Viene descritto il meccanismo delle royalties, la loro incidenza, il campo di applicazione e le principali variazioni normative che la tematica ha subito a partire dal 1957.

Dopo una prima presentazione del contesto italiano in termini di risorse presenti nel sottosuolo, una breve digressione sulla storia petrolifera del nostro Paese, lo studio ha come finalità quella di presentare gli strumenti di prelievo fiscale sulle produzioni di idrocarburi e la loro complessiva incidenza sulle attività produttive delle aziende operanti in questo comparto.
Viene inoltre dato ampio spazio al confronto della situazione italiana con quella dei principali Paesi occidentali, attivi nel campo dell’industria petrolifera. Il confronto consente di avere una più chiara idea del posizionamento dell’Italia sia a livello normativo che di risorse e quindi di tassazione.
La ricerca è stata condotta da NE Nomisma Energia, società indipendente di ricerca in campo energetico e ambientale.

Tassazione della produzione di gas e petrolio in Italia
Studio di carattere tecnico-economico in materia di tassazione in campo di petrolifero