Sezione 3a - MEZZI DI ACCENZIONE
Torna alla pagina precedente

NProdottoCodice MAPFabProdImpDisRiconoscNote
1Unikord3A 0054PRA
13/05/1992
2RIOFUSE 3A 0058UEB
PRA
13/12/1995
3Miccia PL53A 0059MMP
MON
30/12/1998
4Miccia a lenta combustione impermeabile3A 0062WAN
AAE
PRA
14/04/2011
52004 A00 N28BR3D 0013DAV
MON
10/01/2006
6Accenditore elettrico senza capsula "Baker Model B.P.2 Firing Head Igniter" con polvere nera in bossolo d'alluminio3D 1001BOT
BHS
04/12/1986
7Baker Secondary Igniter - B.0211213D 1002BOT
BHS
03/05/2000
8CST Igniter Needle - P.2765703D 1006MDF
SCI
03/05/2000
9W S 3003Ea 0001SOR
30/05/1980
10W S 1003Ea 0002SOR
30/05/1980
11W S 203Ea 0003SOR
30/05/1980
12ZEB/CA 300/CU 200/HU 203Ea 0008WAS
PRA
21/11/1985
13ZEB/CU 400/HU 1603Ea 0009WAS
PRA
21/11/1985
14SCHAFFLER 922-30003Ea 0015SCA
SEI
21/11/1985
15SCHAFFLER 932-30003Ea 0016SCA
SEI
21/11/1985
16TOOL POWER DRAWER (TPD)3Ea 0024SWS
SCI
20/04/19952
17ZEB/HU 2003Ea 0027WAS
PRA
30/12/1998
18SHOT PRO3Ea 0029PEL
DGS
22/03/20023
19ZEB/CU 200/HU 203Ea 0030WAS
PRA
27/07/2004
20Schaffler 8613Ea 0031VSV
SEI
27/11/2007
21Magic Box3Ea 0032DGS
27/06/20144
22DYNAenergetics Perforating Panel (Multitronic)3Ea 1003DNG
DEC
WEM
30/04/20095
23Oiltronic ZG A2 Perforating Panel3Ea 1004DNG
DEC
WEM
30/04/20096
24D-TRIGG II3Ea 1005SFR
SCI
20/03/20157
25Cartridge, Electronic ESIC-CB3Ea 2001SWS
SCI
09/12/19988
26Guardian3Ea 2002RIC
BHS
09/12/19989
27Scorpion HB-SBS+3Ea 2003EIT
TCM
10/06/2005
28Line Control Panel 57563Ea 2005BAT
BHS
21/03/200610
29MICKO 1 DUAL3Ea 2006NTX
16/06/2010
30ETOC-20023Ea 3003AIT
PRA
UEI
14/02/2006
31HN13Ea 3004ORT
SEI
14/02/2006
32S 888 U 100 KC3Eb 0003SCA
SEI
30/12/1998
33Explohm3F 0001SOR
03/09/1984
34ZEB/DZ 2 digitale3F 0003WAS
PRA
21/11/1985
35DIGOHM3F 0004SCA
SEI
21/11/1985
36SAFETY OHM METER3F 0008SWS
SCI
20/04/1995
37ZEB/DZ 33F 0009WAS
PRA
27/07/2004
38ZEB/DIZ3F 0010WAS
PRA
27/07/2004
39Ohmetro BO-033F 0011AEE
NTX
31/01/2018

Note:
2 - Apparecchiatura montata sull'autoveicolo adibito alle operazioni di registrazione. L'apparecchiatura può essere impiegata solo nelle attività in foro e a condizione che lo sparo mine sia autorizzato da personale qualificato, ai sensi dell'art. 317 del D.P.R. 128/59 (norme di polizia mineraria), presente presso la volata.
3 - Apparecchiatura composta da due unità, di cui una è montata sull'autoveicolo adibito alle operazioni di registrazione. L'apparecchiatura può essere impiegata solo nelle attività in foro e a condizione che lo sparo mine sia autorizzato da personale qualificato, ai sensi dell'art. 317 del D.P.R. 128/59 (norme di polizia mineraria), presente presso la volata.
4 - Dispositivo da impiegarsi esclusivamente in accoppiamento con l’esploditore Shot Pro codice MAP 3Ea 0029.
5 - Questo esploditore deve essere utilizzato esclusivamente con detonatori e accenditori elettronici ai quali è dedicato.
6 - Questo esploditore deve essere utilizzato esclusivamente con detonatori e accenditori elettronici ai quali è dedicato.
7 - Questo esploditore deve essere impiegato esclusivamente in accoppiamento con uno dei detonatori elettronici modello Secure con codici MAP 2G 1001, 2G 1002, 2G 1003, 2G 1007.
8 - Questo sistema di innesco deve essere utilizzato esclusivamente con i detonatori "EFI-Exploding Foil Initiator, coated - H.622700" Codice MAP 2Bc 4001.
9 - Questo sistema di innesco deve essere utilizzato esclusivamente con detonatori elettrici ai quali è dedicato.
10 - Questo sistema di innesco, costituito da un alimentatore polarizzato di elevata potenza da posizionare in superficie, deve essere utilizzato esclusivamente per l’attivazione dell’esploditore elettronico “Guardian” (codice MAP 3Ea 2002) destinato ad essere calato nel pozzo insieme al detonatore elettrico e quindi alla distruzione all’atto dell’innesco.