Controllo della qualità del gas

La Direzione generale per la sicurezza anche ambientale delle attività minerarie ed energetiche-UNMIG attua una campagna per il controllo della qualità del gas naturale prodotto e/o stoccato in Italia. I controlli, svolti dai funzionari della Divisione V, consistono nel campionamento e nell’analisi del gas naturale prodotto presso le piatta-forme offshore di produzione o presso le centrali di raccolta e trattamento prima dell’immissione nelle reti di distribuzione.
Per il gas viene determinata la composizione percentuale molare. Il potere calorifico superiore, la densità relativa e l’indice di Wobbe, calcolati dalla composizione molare del gas devono rientrare nei parametri di accettabilità della qualità del gas fissati dal Decreto Ministeriale 19 febbraio 2007.


Questa pagina ti è stata utile?

NO