Inventario delle risorse geotermiche nazionali

L'Inventario delle risorse geotermiche nazionali, previsto dalla Legge 9 dicembre 1986, n.896 è stato realizzato nel 1988 da ENEL, ENI-AGIP, CNR e ENEA con il coordinamento del Ministero dello sviluppo economico.
Il progetto è costituito da un insieme di Rapporti regionali con relativi elaborati grafici, dall'elenco delle Sorgenti geotermiche e dall'elenco dei Pozzi geoterici. Nel 1994 sono stati eseguiti alcuni Aggiornamenti relativi alla valutazione del potenziale geotermico nazionale e di alcune aree del paese.

Nel 2010, tramite una convenzione tra l'UNMIG e l'Istituto di Geoscienze e Georisorse del CNR, i dati che costituiscono l'Inventario delle risorse geotermiche nazionali sono stati trasformati in formato elettronico al fine di rendere disponibile la loro consultazione on-line. Tutti i rapporti e gli elaborati grafici sono pubblicati in formato pdf.
I dati cartografici sono consultabili tramite il WebGIS realizzato con ArcGIS Online di ESRI.

  1. Sorgenti geotermiche (formato xlsx)
  2. Pozzi geotermici (formato xlsx)

Questa pagina ti è stata utile?

NO