Ricognizione del fondo e delle infrastrutture sottomarine del campo VEGA

Domenica, 15 Novembre 2020

La Marina Militare ha pubblicato sul proprio sito il Comunicato stampa relativo all'operazione di ricognizione del fondo e delle infrastrutture sottomarine della piattaforma off-shore "Vega", svoltasi il 14 novembre 2020.

La nave Anteo e il personale del Gruppo Operativo Subacquei (GOS) del Comando Subacquei ed Incursori (COMSUBIN) della Marina Militare, con la collaborazione del personale della DGISSEG (Direzione Generale per le Infrastrutture e la Sicurezza dei Sistemi Energetici e Geominerari del Ministero dello Sviluppo Economico) e della Società Edison E&P, sono stati impegnati al largo delle coste della Sicilia meridionale in attività di ricognizione del fondo e delle infrastrutture sottomarine del campo off-shore "Vega", ubicato a sud di Pozzallo (RG) nel quadro dei controlli ambientali svolti dalla DGISSEG

Il comunicato è disponibile sul sito web della Marina Militare www.marina.difesa.it

 

 


Questa pagina ti è stata utile?

NO