Reti deformazioni del suolo

Il monitoraggio delle deformazioni del suolo viene effettuato presso tutte le concessioni. La maggioranza delle concessioni di stoccaggio di gas naturale è dotata di un monitoraggio di tipo InSAR (eccetto Mirandola, Collalto e Sillaro) e GNSS (attivato nel 2017 anche per i siti di Ripalta, Sabbioncello e Brugherio, talvolta abbinato a livellazioni geodetiche di precisione.
Come per le reti microsismiche sarà possibile consultare informazioni più dettagliate riguardanti le reti di monitoraggio delle deformazioni del suolo per le concessioni che al 2016 già avevano installato una rete di monitoraggio.


Questa pagina ti è stata utile?

NO